Benevento, partorisce sei gemelli. Il papà è disoccupato

1' di lettura

Il capoluogo sannita in festa per un lieto evento da record. Una donna di trent'anni ha dato alla luce sei bambini. Gioia del padre, ma anche preoccupazione per l'aspetto economico: "Chiederemo aiuto ai nonni. Questi sono i primi nipoti"

A trent'anni dal parto di Careggi, con la nascita di quelli che furono chiamati "i gemelli d'Italia", un'altra gravidanza esagemellare si è verificata, questa volta, a Benevento, dove Carmela Oliva, una donna di quasi trent'anni, ha dato alla luce quattro femminucce e due maschietti. I bimbi stanno bene, anche se, a causa della nascita prematura, sono intubati nel reparto di terapia intensiva neonatale del locale ospedale Rummo. Ma, al di là dell'aspetto medico, per i genitori dei sei gemelli ci sarà ora da affrontare il non meno importante aspetto economico. Il padre, Pino Mele, è infatti disoccupato: "Adesso chiederemo aiuti ai nonni - ha detto -. Questi sono i primi nipoti e sono sei".

Leggi tutto