Influenza A, muore una trentenne a Pisa

1' di lettura

La donna era in cura dal 23 dicembre per una insufficienza respiratoria acuta causata dal virus dell'influenza AH1N1. Secondo quanto reso noto dalla Asl, la paziente non soffriva di altre patologie

INFLUENZA A, VAI ALLO SPECIALE

Torna ad uccidere l'Influenza A. All'ospedale di Pisa è morta una donna di 32 anni che dal 23 dicembre scorso era in cura per una insufficienza respiratoria acuta causata dal virus dell'influenza AH1N1. Il decesso è avvenuto ieri sera intorno alle 20.30. Dal giorno del suo ricovero all'ospedale di Cisanello era trattata, secondo quanto riferisce la Asl con Ecmo, la strumentazione che permette la respirazione extracorporea.

La donna, che viveva a Pietrasanta (Lucca), secondo quanto reso noto dalla Asl, non soffriva di altre patologie. La paziente era stata trasferita a Pisa dall'ospedale Versilia di Viareggio, dove era ricoverata, perché non rispondeva ai trattamenti ventilatori convenzionali. La donna morta a Pisa è la quarta vittima del virus dall'inizio del 2010. Complessivamente salgono quindi a 204 le persone morte in Italia.

Guarda anche:

Influenza A, l'Italia non vende i vaccini

Leggi tutto