Rosarno, Maroni: caos per troppa tolleranza

1' di lettura

Il ministro dell'Interno: situazione che da una parte ha alimentato la criminalità e dall'altra ha generato una situazione di forte degrado

"A Rosarno c'è una situazione difficile, come in altre realtà" determinata dal fatto che "in tutti questi anni e' stata tollerata senza fare nulla di efficace una immigrazione clandestina che, da una parte ha alimentato la criminalità e dall'altra ha generato una situazione di forte degrado come quella di Rosarno". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, intervistato da Maurizio Belpietro nel corso di un intervista a Mattino 5.

Guarda anche:
Rosarno, immigrati in rivolta: 11 arresti e 10 feriti

Leggi tutto