Maltempo, torna il gelo. Al Nord neve anche a bassa quota

1' di lettura

Una nuova perturbazione porterà i fiocchi anche in pianura al Nord e farà salire nuovamente i livelli dei fiumi al Centro. Il Tevere è uscito dagli argini in Umbria e nel viterbese. A Roma non ci sarà esondazione. SEGUI LE PREVISIONI SU SKY METEO24

GUARDA LE PREVISIONI DI SKY METEO24

L'ITALIA E L'EUROPA SOTTO LA NEVE: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Torna il maltempo. Arriva una nuova perturbazione che interesserà il Nord della Penisola con nevicate anche a bassa quota e in pianura. Al sud invece sono previsti temporali e mareggiate lungo le coste. Desta particolare attenzione l'innalzamento dei fiumi in Umbria e nel Lazio. Il Tevere, ingrossato dalla pioggia caduta per tutta la giornata di ieri, è esondato nel corso della notte in diverse località della provincia di Perugia. A Roma le autorità cittadine assicurano che la situazione è sotto controllo e che non ci sarà esondazione.

Guarda anche:
Allerta meteo: l'avviso della Protezione civile
Il Tevere esonda in Umbria e nel viterbese. LE FOTO
Maltempo, a Vallico ancora isolate 186 persone

Leggi tutto