Maroni: body scanner in Italia entro tre mesi

body scanner
1' di lettura

Saranno installati negli aeroporti di Malpensa, Fiumicino e Venezia. Al vertice di Toledo del 21 gennaio Roma chiederà che tutti i paesi Ue si dotino di queste apparecchiature

BODYSCANNER: LA FOTOGALLERY

Ribadendo che la sicurezza negli aeroporti italiani è stata rafforzata ai massimi livelli, Maroni ha detto che «la linea condivisa da tutto il governo è che prima di qualunque altra cosa deve venire la sicurezza per chi vola. Il diritto alla vita è prioritario rispetto a qualsiasi altra questione». La decisione di mettere il body scanner entro 2-3 mesi negli aeroporti di Malpensa, Fiumicino e Venezia è dipesa da fatto che, ha aggiunto Maroni "ci sono tratte che destano maggiore preoccupazione". Al vertice di Toledo l'Italia chiederà che tutti i paesi Ue si dotino di queste apparecchiature.


Guarda anche:
Body scanner: ecco come funzionano
Body scanner anche negli aeroporti italiani
Obama, vertice alla Casa Bianca contro il terrorismo
Terrorismo, più controllo negli aeroporti italiani
Paura e caos nello scalo di Newark
Gli Usa pensano a rappresaglia nello Yemen
Fallito attentato sul volo Amsterdam-Detroit
Obama: lotta al terrore. Ma negli Usa cresce la paura

Leggi tutto