Reggio Calabria, la risposta dello stato all'attentato

1' di lettura

Dopo la bomba contro la procura il ministro Roberto Maroni annuncia la creazione dell'agenzia per la confisca in Calabria e il rafforzamento delle misure di sicurezza

L'attentato a Reggio è un fatto molto grave, un atto terroristico per generare timori e paure. Il ministro degli Interni roberto Maroni aggiunge: "Porterò all'esame del Consiglio dei ministri l'istituzione dell'Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati. La novità vera è che intendo proporre la sua sede proprio a Reggio Calabria".

Guarda anche:
Reggio Calabria: bomba davanti al Tribunale
Bomba a Reggio, Napolitano: sostegno ai magistrati
Veneto, falso allarme bomba in Regione: erano regali
Pacco bomba a Malpensa: falso allarme
Polaria Malpensa:"Falso allarme ma preoccupante"
Milano, pacco bomba alla Bocconi

Leggi tutto