Rifiuti Palermo, ancora roghi di cassonetti

1' di lettura

Nel capoluogo siciliano non si fermano gli incendi legati all'emergenza rifiuti. A farne le spese, questa volta, anche un presepe e la facciata di una chiesa al centro storico

Notti palermitane ancora rischiarate da roghi di cassonetti, dati alle fiamme, in diversi punti della città, da cittadini esasperati e spenti dai vigili del fuoco. Nonostante la raccolta sia ripresa a pieno ritmo, gli autocompattatori dell'Amia non sono riusciti a smaltire le montagne di sacchetti, accumulatisi in questi giorni di festa. Un incendio ha purtroppo investito anche un presepe, allestito in piazza Acquasanta, che è andato in cenere. Il fumo ha inoltre annerito le mura della chiesa attigua.

Guarda anche:
Palermo, emergenza rifiuti. Roghi e scuole chiuse
Palermo, caos rifiuti e cassonetti dati alle fiamme
Emergenza rifiuti, nel Palermitano appiccati 40 roghi

Leggi tutto