Ragazza denuncia stupro la notte di Capodanno

1' di lettura

Una donna di 24 anni ha denunciato alla Polizia di essere stata violentata al termine di nel Castello di Roccalvecce a Viterbo

Sono in corso le indagini per fare luce sullo stupro di massa denunciato da una ragazza romana di 24 anni. L'accusa mossa nei confronti di conoscenti per l'episodio avvenuto la notte di Capodanno nel Castello di Roccalvecce vicino Viterbo. Lei era ubriaca e ha dichiarato di essersi accorta solo il giorno dopo della violenza subita. Ha raccontato di essere stata accompagnata in una stanza dal gruppo che poi ha abusato di lei. Troppo alcol e troppo confusa per essere più precisa, tanto che gli investigatori vogliono capire se nel bicchiere fosse stata sciolta qualche sostanza per stordirla.

Guarda anche:

Donna aggredita in garage, caccia allo stupratore a Milano

Milano, arrestato stupratore riconosciuto su Facebook

Foggia, branco di minorenni stupra una coetanea

Stupro Caffarella, il dna inchioda i due nuovi fermati

Leggi tutto
Prossimo articolo