Italia nella morsa del freddo. In arrivo altra neve

La strada regionale 66 che collega Pistoia ad Abetone coperta di neve
1' di lettura

L'ondata di maltempo non accenna a diminuire. La Protezione Civile ha diramato una nuova allerta: attese per le prossime ore nuove nevicate sulle regioni settentrionali, anche a bassa quota. GUARDA LA FOTOGALLERY E SEGUI LE PREVISIONI SU SKY METEO24

GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24

Finita la pioggia, tornano neve e freddo: è ancora allerta maltempo sull'Italia, con le perturbazioni che ormai da quindici giorni si susseguono una dopo l'altra senza concedere tregua. E così, dopo le nevicate (guarda tutte le foto) che prima di Natale hanno mandato in tilt l'intero sistema di trasporti del nord Italia e dopo le abbondanti piogge che nella settimana di Capodanno hanno provocato danni per centinaia di milioni di euro in Toscana e Liguria, sono ancora una volta la neve e il freddo a creare problemi. Il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso una nuova allerta meteo, che prolunga ed estende quello diramato nei giorni scorsi: gli esperti attendono per le prossime ore nuove nevicate sulle regioni settentrionali, anche a quote molto basse sulla pianura padana, e sull'Appennino. Temporali anche molto intensi sono invece previsti su buona parte delle regioni centrali, in particolare in Toscana dove è già scattato l'allarme visto che l'emergenza dei giorni scorsi nelle province di Pisa e Lucca non è ancora rientrata.

A preoccupare è anche l'ondata di freddo che si è registrata in queste ore su buona parte delle regioni italiane: -15 a Cortina e sul Monte Rosa, -13 sulla Paganella, -9 a Bolzano, -2 a Bergamo, -4 a Treviso e Verona, -3 a Venezia, -5 ad Udine, -1 a Milano e Genova, 2 gradi a Firenze, 4 a Roma, dove il Comune ha deciso di prolungare l'apertura notturna delle stazioni della metropolitana per consentire ai clochard di trovare un rifugio caldo. Il pericolo è rappresentato dalle formazione di ghiaccio sulle strade, che ha già fatto le prime vittime: un uomo di 85 anni e sua figlia di 53, sbalzati fuori dall'auto su cui viaggiavano sulla A26 Genova-Gravellona Toce, sbandata sul ghiaccio e poi finita contro il guard rail. L'autostrada è stata successivamente chiusa sia nel tratto in cui si è verificato l'incidente, sia in quello compreso tra il bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia e la diramazione A7 Milano-Genova, a causa della pioggia gelata. Aggiornamenti in tempo reale per chi viaggia in auto sul sito delle Autostrade .




La neve intanto è tornata a cadere su tutto l'arco alpino ma anche in pianura, prima sul nord ovest e successivamente su tutte le regioni settentrionali, sulla Liguria, dove è stata imbiancata anche la costa, sull'Emilia Romagna e sulla Toscana, dove il nevischio misto alla pioggia ha interessato Firenze e le zone alluvionate. Neve e freddo anche a Venezia - dove si è registrato il fenomeno dell'acqua alta solo a piazza San Marco, che ha toccato una massima sul medio mare di 90-92 centimetri - e su tutto l'Appennino centro-settentrionale.

Ma le nevicate hanno interessato anche i rilievi del centro sud: L'Aquila e i paesi terremotati si sono svegliati ancora una volta sotto una coltre bianca, come ampie zone delle province di Campobasso e Rieti. Imbiancati anche il Vesuvio e i rilievi del matese e delle province di Benevento e Avellino.

Guarda anche:
Le foto della nuova ondata di maltempo
Maltempo, torna la neve. Pericolo ghiaccio sulle autostrade
Maltempo, nuova allerta in Toscana
Maltempo, inizio d'anno sotto la pioggia
Atrani, frana travolte un ristorante
Pechino sotto la neve

Leggi tutto