Aggressione Papa, il segretario incontra Susanna Maiolo

1' di lettura

Georg Gaenswein, primo collaboratore di Benedetto XVI, ha fatto visita alla donna svizzera che, prima della messa di Natale, aveva tentato di assalire il pontefice. Nel frattempo ennesimo bagno di folla a piazza San Pietro per l'angelus

Si sarebbe dovuta svolgere nella massima segretezza e, invece, è rimbalzata da un capo all'altro del globo la notizia della visita che Georg Gaenswein, segretario di Benedetto XVI, ha fatto a Susanna Maiolo. L'incontro è avvenuto presso la struttura sanitaria di Subiaco, dove la donna, che assalì il pontefice prima della messa di Natale, è ricoverata dal 25 dicembre. Nulla, in ogni caso, è trapelato circa il colloquio tra i due. Nel frattempo ennesimo bagno di folla in piazza San Pietro per l'angelus domenicale, nel cui messaggio previo Benedetto XVI ha ribadito che l'umana speranza risiede in Dio e non "non nel senso di una generica religiosità o di un fatalismo ammantato di fede".

Guarda anche:
Il portavoce della Santa Sede: "Il Papa sta bene"
Ricoverata la donna che ha aggredito il Papa
Benedetto XVI in San Pietro per la benedizione Urbi et orbi
La fotogallery dell' aggressione a Papa Ratzinger
Tutti gli aggiornamenti sul pontefice
L'aggressione al Papa in diretta mondiale

Leggi tutto