Olanda, italiano ucciso la notte di Natale

1' di lettura

Antonio Ferrigno, 54 anni, è stato trovato morto con le mani legate e in un lago di sangue nella sua abitazione a Rijswijk. La macabra scoperta è stata fatta dai figli

Un delitto dai risvolti misteriosi in Olanda alla vigilia di Natale. Il corpo di un ingegnere italiano, Antonio Ferrigno, 54 anni, è stato trovato nella sua abitazione a Rijswijk, vicino all'Aja: era riverso sul pavimento con le mani legate in un lago di sangue. La macabra scoperta è stata fatta dai figli che non riuscendo a mettersi in contatto telefonico con il padre e preoccupandosi, si sono recati a casa dell'uomo.

Leggi tutto
Prossimo articolo