Valanghe, Bertolaso: "Basta morti per colpa di sprovveduti"

1' di lettura

In Val Lasties sono rimasti uccisi quattro tecnici del soccorso alpino impegnati nelle operazioni di salvatagio di due escursionisti. Dura reazione del capo della protezione civile

GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24 

Tutte le notizie sul maltempo

Si aggrava il bilancio delle vittime delle valanghe in Trentino Alto Adige. Sette i morti: quattro uomini del soccorso alpino trentino e i due turisti per i quali erano scattate le ricerche hanno perso la vita in Val Lasties, mentre a Solda è rimasto ucciso un bambino di 12 anni che faceva parte di un gruppo di sciatori fuoripista. Durissima la reazione del capo della Protezione civile Giudo Bertolaso: "Sono stufo che i nostri soccorritori perdano la vita perchè le persone vanno a fare escursioni in modo sprovveduto e senza tenere conto degli allarmi".

Guarda anche:

Valanga sulle Dolomiti, sette morti in Trentino 

Maltempo Sicilia, dopo i bagni natalizi arriva la pioggia

Dolomiti, aumenta il rischio valanghe

Venezia, acqua alta da record: le foto

L'ITALIA SOTTO LA NEVE: TUTTE LE FOTO

I FENOMENI NATURALI. L'ALBUM FOTOGRAFICO

Leggi tutto