Valanghe, sette morti in Trentino Alto Adige

Un momento delle operazioni di soccorso dopo la valanga in trentino, nell'alta Valle di Fassa
1' di lettura

Quattro soccorritori e due turisti hanno perso la vita in Val Listeis. Dodicenne travolto da slavina a Solda. Bertolaso: "Basta morti per colpa degli sprovveduti". In Toscana stato d'emergenza

GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24 

Inondazioni: guarda la fotogallery

Si aggrava il bilancio delle vittime delle valanghe in Trentino Alto Adige. Sette i morti: quattro uomini del soccorso alpino trentino e i due turisti per i quali era scattata l'operazione di soccorso in Val Lasties, mentre a Solda ha perso la vita un bambino di 12 anni che faceva parte di un gruppo di sciatori fuoripista.

Si sono concluse le operazioni di recupero delle salme di Diego Peratoner, Ervin Riz, Alessandro Dantone e Luca Prinot, gli esperti del soccorso alpino travolti ieri intorno alle 19 da una grossa valanga mentre erano impegnati in una ricerca di due dispersi nella valle che divide il gruppo del Pordoi da quello del Sella. E sono stati trovati anche i corpi di questi ultimi, due turisti stranieri.  Bertolaso: "Basta morti per sprovveduti".

GUARDA ANCHE:

L'ITALIA SOTTO LA NEVE: TUTTE LE FOTO

I FENOMENI NATURALI. L'ALBUM FOTOGRAFICO

GUARDA I SERVIZI DI TG24

Leggi tutto
Prossimo articolo