Incidente A14, auto sbanda: morti padre e figlio

1' di lettura

Sabato di sangue in autostrada tra i caselli di Giulianova e Val Vibrata. Una vettura, per cause da accertare, è sbandata e finita fuori strada, senza coinvolgere altri mezzi. Morti un 47enne e il suo bambino di 9 anni

Nel Teramano padre e figlio di 9 anni sono morti, alle 6.45, lungo la corsia nord della A14, tra i caselli di Giulianova e Val Vibrata. La loro auto, per cause da accertare, è sbandata e finita fuori strada, senza coinvolgere altri mezzi. Ferita in modo grave anche la madre del bambino, attualmente ricoverata in prognosi riservata. Solo qualche frattura, invece, per l'altro figlio 16enne. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Pescara. Il traffico è rimasto bloccato per alcune ore.

Leggi tutto
Prossimo articolo