Aggressione Papa, Schifani: sereno nel vederlo in piedi

1' di lettura

Il presidente del Senato era presente nella basilica di San Pietro, quando Benedetto XVI è caduto a seguito dello spintone di una donna psicolabile. Ha detto di aver soltanto sentito un gran trambusto

Tra i partecipanti alla messa notturna di Natale nella basilica di San Pietro c'era anche il presidente del Senato Renato Schifani. Circa l'aggressione ricevuta dal Papa al momento della processione d'ingresso, Schifani ha detto di non aver visto nulla in quanto seduto nei pressi dell'altare della Cattedra, ma di aver sentito un gran trambusto. Alla preoccupazione iniziale è poi subentrata una grande serenità nel "vedere il Papa in piedi".

Guarda anche:
Benedetto XVI in San Pietro per la benedizione Urbi et orbi
La fotogallery dell' aggressione a Papa Ratzinger
Tutti gli aggiornamenti sul pontefice

Leggi tutto