Matteoli a SKY TG24: chiedo scusa per il caos treni

1' di lettura

"Non ho ancora parlato con Moretti. Lo chiamerò e spero che l'indennizzo sia ampio per chi ha subito disagi". Il ministro dei Trasporti si rivolge ai cittadini che in questi giorni hanno incontrato notevoli difficoltà negli spostamenti in treno


L'ITALIA E L'EUROPA SOTTO LA NEVE. L'ALBUM FOTOGRAFICO
GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24

Il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, è intenzionato a chiamare l'amministratore delegato delle Fs, Mauro Moretti, per capire se è davvero intenzione dell'azienda rimborsare, dopo le scuse, i passeggeri per i disagi degli ultimi giorni dovuti al maltempo. "Non ho ancora parlato con Moretti - ha detto Matteoli a SKY TG24 - apprendo dalla stampa la decisione delle Fs di indennizzare i viaggiatori. Lo chiamerò, spero che l'indennizzo sia ampio per chi ha avuto disagi. Non si può aggiungere la beffa al disagio".

"Avevamo una scelta - precisa il ministro - Potevamo chiudere la rete ferroviaria, era già accaduto in passato. Noi invece abbiamo preferito tenerla aperta perché nonostante i disagi e nonostante i ritardi decine di migliaia di passeggeri possono raggiungere le destinazioni per passare il Santo Natale".
Il ministro ha poi evidenziato che i problemi che stanno colpendo l'Italia in questi giorni sono gli stessi di altri grandi paesi d'Europa, "tutti si sono trovati in queste gravissime difficolta'".

Sui prezzi dei biglietti dei treni, ha spento le polemiche: "Pur essendo cari, sono certamente non ancora ai livelli di molti Paesi europei. Il servizio, soprattutto dell'Alta velocità, è un servizio tecnologicamente di altissimo livello ed è mutuato da tanti altri paesi dalla Cina, all'Egitto alla stessa Russia". Esiste tuttavia un problema serio, ha concluso Matteoli, ed è uello dei treni locali: "Bisogna migliorarlo perché attualmente è molto, molto scadente. Per questo abbiamo stanziato 2 miliardi per acquistare nuovi treni e rendere questa tipologia di tratte meno disagevoli".


Guarda anche: 

Partenza di Natale, aeroporti e ferrovie affollate
Ferrovie, Moretti: niente rimborsi, la colpa è del maltempo
Ferrovie, Moretti: discuteremo anche dei rimborsi

I FENOMENI NATURALI. L'ALBUM FOTOGRAFICO

Leggi tutto