Maltempo, Matteoli: "Nessun rimborso per i ritardi"

1' di lettura

Il ministro delle infrastrutture Altero Matteoli ha ribadito che le normative impediscono un risarcimento ai viaggiatori danneggiati a causa dell'emergenza meteo. Promesso però un intervento "per chiedere all'Europa di poter derogare"

L'ITALIA E L'EUROPA SOTTO LA NEVE. L'ALBUM FOTOGRAFICO
GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24

Dopo l'odierno Cdm, il ministro delle infrastrutture Altero Matteoli ha parlato dei danni subiti dai viaggiatori per i ritardi di voli e treni a causa del maltempo: "Le normative non ci consentono di fare rimborsi. Però siamo in un'emergenza, che ha attanagliato tutta Europa e credo sia una ragione di buon senso chiedere all'Europa di poter derogare. Fra poco partirà una lettera al commmissario Tajani per chiedere questo. Non regaliamo niente a nessuno. I disagi che hanno subito sono tanti. Credo che rimetterci pure i soldi mi sembra che oltre il danno ci sia la beffa".

Guarda anche:
Le reazioni del web ai ritardi ferroviari

Leggi tutto