Berlusconi: "Perdono Tartaglia per l'aggressione"

1' di lettura

In una telefonata per gli auguri natalizi ai dirigenti e ai dipendenti del Pdl, il premier ha detto di perdonare l'uomo che lo aveva assalito a piazza Duomo a Milano

BERLUSCONI AGGREDITO: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Silvio Berlusconi ha perdonato Massimo Tartaglia per l'aggressione subita lo scorso 14 dicembre in Piazza Duomo. Ad annunciarlo è stato lo stesso presidente del Consiglio in una telefonata per gli auguri natalizi ai dirigenti e ai dipendenti del Pdl, riuniti a via dell'Umiltà. Il premier si è scusato con i presenti che lo ascoltavano per non poter scambiare gli auguri di persona, proprio a causa dell'aggressione. Berlusconi ha poi auspicato che le forze politiche possano contribuire a migliorare il clima.

Guarda anche:
Berlusconi lascia l'ospedale: LE IMMAGINI
Berlusconi, il video dell'aggressione

Massimo Tartaglia resta in carcere

Berlusconi: grazie per l'affetto, l'amore vince sull'odio
Tartaglia invia lettera di scuse a Berlusconi

Leggi tutto