Gelo al centro-nord, domani una nuova perturbazione

1' di lettura

Aeroporti e scuole chiuse, disagi su strade e ferrovie.Tregua dalla neve oggi in Italia, ma le temperature rimangono gelide al di sotto della media stagionale in tutta la Penisola. GUARDA LE PREVISIONI METEO

Neve e ghiaccio hanno bloccato il Centro-Nord dell'Italia, dalle scuole alle autostrade, dalle partite di calcio ai trasporti aerei. In poco più di 24 ore, circa il 40 per cento del paese è stato ricoperto da una coltre bianca, in quella che gli esperti hanno definito la più estesa nevicata di dicembre degli ultimi dieci anni.

Tregua dalla neve oggi con sole in quasi tutte le regioni, ma le temperature rimangono gelide al di sotto della media stagionale in tutta la Penisola. Secondo l'analisi dell'ufficio meteorologico dell'Aeronautica militare il tempo vede sole su tutto il centro-nord (Piemonte, Liguria, Trentino-Alto Adige, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo) con qualche foschia sulle regioni padane (Lombardia, Veneto e Emilia Romagna).

Al centro-sud qualche pioggia sui litorali tirrenici di Campania e Calabria, nuvoloso in Sardegna e Sicilia. Qualche nevicata prevista sui rilievi della Basilicata e sull'appennino calabro. Le temperature percepite sono ovunque vicine agli 0 gradi, se non apiamente sotto zero.

Alle 8.30 a Torino si 'percepiscono' -13°, a Milano -7°, a Dobbiaco -18°, a Trieste -12°, a Venezia -11°, a Bologna -14°, a Firenze -8°, a Perugia -12°, a Roma -2°, a L'Aquila -7°, 4° a Napoli, -2° a Bari, 4° a Cagliari.

Temperature più miti in Calabria e Sicilia: 11° a Reggio e 12° a Palermo.
Ondata di gelo anche nel resto dell'Europa e negli Usa.

Tutti gli aggiornamenti su SKY METEO24

Guarda anche:

Neve sotto la Tour Eiffel. LA FOTOGALLERY 
Freddo e neve su tutta l'Europa
La neve anche sul Vesuvio. Guarda le immagini

Leggi tutto