Facebook e la tv conquistano gli adolescenti

1' di lettura

Il social network più popolare e la televisione sono le passioni dei ragazzi tra i 12 e i 14 anni. I consigli non si chiedono più ai genitori ma ci si rivolge a chat e blog. Sono i risultati della ricerca della Società italiana di Pediatria

La ricerca effettuata dalla Società italiana di Pediatria indaga sulle abitudini, i modi e le attività svolte dai ragazzi italiani nel loro tempo libero. Nel corso degli anni c'è stata una rapida evoluzione, che ha portato gli adolescenti ad un uso più inteso di Internet e di tutti i suoi strumenti. Appare chiaro infatti che le chat ed i social network, tra cui il popolare Facebook, primeggiano in classifica. In quasi tutte le abitazioni d'Italia (nel 97% dei casi) vi è un computer e poco più della metà degli italiani (il 51%) si collega ad Internet, con il 55% rappresentato da donne. Tali risultati non devono stupire, se si pensa che negli ultimi 10 anni, la presenza dei computer è aumentata di oltre il 40%. Facebook è meta  dei giovani perchè offre la possibilità di incontri, conversazioni, scoperte e tentazioni, anche a costo di diffondere i propri dati privati e le propria immagini personali. La Rete è però affiancata dalla televisione, scelta nel 23% dei casi. Davanti al piccolo schermo si trascorrono circa 3 ore al giorno.

Guarda anche:
Schifani: "Facebook peggio dei gruppi degli anni '70"
Berlusconi e Tartaglia: su Facebook senza freni
Facebook perde consensi
Censis, troppo Facebook. E gli italiani snobbano la lettura

Leggi tutto