Enna, ucciso dopo tentata rapina in un bar

1' di lettura

Stava tentando, con un complice, di rubare l'incasso di una tabaccheria di Troina. Ma nella colluttazione con il figlio dei proprietari ha avuto la peggio ed è rimasto ucciso

Un rapinatore è rimasto ucciso mentre tentava il colpo in un bar tabaccheria di Troina, nei pressi di Enna. La vittima, che era insieme con un complice, ha minacciato con una pistola la figlia dei proprietari, intimandole di consegnare l'incasso. Le urla della giovane hanno richiamato il fratello, che si è scagliato contro il rapinatore. Nella colluttazione è partito un colpo dall'arma del malvivente, che lo ha ferito mortalmente. L'altro bandito, anche lui armato, è fuggito.

Leggi tutto
Prossimo articolo