Berlusconi, notte tranquilla in ospedale

1' di lettura

Il premier non lascerà il San Raffaele prima di domani. La prognosi è di 25 giorni. Intorno alle 10 il nuovo bollettino. Il medico di Berlusconi: se colpito in altra zona poteva morire

BERLUSCONI AGGREDITO, L'ALBUM FOTOGRAFICO

Seconda notte in ospedale a Milano per Silvio Berlusconi dopo l'aggressione subìta domenica. "La situazione è tranquilla, ma richiede un monitoraggio attento", ha fatto sapere ieri sera il medico personale del premier che ha riportato la frattura del setto nasale e di due denti. Secondo quanto si è appreso, il presidente del Consiglio, si è svegliato all'incirca alle 6 e 30 e, esattamente come ieri, la sua prima richiesta è stata quella di poter leggere i giornali. Stamani nuovo bollettino medico, le dimissioni non prima di domani.

Guarda anche:
Berlusconi resta in ospedale: si nutre a fatica
Napolitano: basta esasperazione pericolosa della polemica
Il papà di Massimo Tartaglia a SKY TG24: "Non so cosa sia scattato"
Berlusconi e Tartaglia: su Facebook senza freni
Massimo Tartaglia: chi è l'uomo che ha colpito il premier
Comizio, cori, aggressione: cronaca 2.0 della giornata con le immagini dal web
Berlusconi aggredito, le reazioni politiche del giorno dopo

Il comizio di Silvio Berlusconi TUTTO L'INTERVENTO IN VIDEO

Leggi tutto
Prossimo articolo