Ecstasy, ketamina e coca: arrestati 17 ragazzi a Asti

1' di lettura

La polizia ha scoperto un mercato di droga che toccava tutto il Nord messo su da giovanissimi pusher. In manette anche tre minorenni accusati di detenzione di droga a fini di spaccio. Guarda il video della Polizia di Stato

Ecstasy, hashish, ketamina e cocaina, un mercato di droga che toccava tutto il Nord messo su da giovanissimi pusher: la polizia di Asti ha arrestato 17 ragazzi, tra cui tre minorenni accusati di detenzione di droga a fini di spaccio e sequestrato droga per 500 mila euro. Oltre 50 le perquisizioni eseguite in varie province del Piemonte, della Valle D'Aosta, della Liguria, della Lombardia e dell'Emilia Romagna, durante le quali sono state sequestrate oltre mille pasticche di ecstasy, un chilo di hashish, numerose dosi di ketamina e cocaina ed è stato documentato un traffico di oltre 60 mila pasticche di ecstasy, due kg di cocaina e cinque kg di hashish, il tutto per un valore di oltre 500mila euro.

Il blitz - spiega la polizia - è arrivato al termine di una lunga e complessa indagine, condotta con la collaborazione delle squadre mobili di Torino, Cuneo, Aosta, Vercelli, Alessandria, Vercelli e Savona e dai Reparti Prevenzione Crimine di Milano, Torino e Genova. L'indagine è partita da un'estorsione tra studenti avvenuta ad Asti nella primavera del 2008: uno studente di 17 anni aveva denunciato che era stato obbligato a pagare per non essere costretto a spacciare. Da qui gli agenti hanno scoperto che droghe di ogni tipo erano spacciate tra i giovani consumatori di giorno direttamente nelle loro scuole, oppure di notte, sugli autobus che portavano i ragazzi nelle discoteche, per evitare i servizi di sicurezza dei locali. Un sistema collaudato in cui uno dei ruoli chiave era svolto dai 'pr': ragazzi che fanno da 'buttadentro', reclutando clienti negli ambienti giovanili e nei locali che frequentano.
Il video della Polizia di Stato mostra i giovani pusher in azione.

Guarda anche:
RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
Da Internet al rave: ecco come trovare un Teknival
Rave party a Cornaredo: LE FOTO
Diskonnected free party: ballando si fa giorno: LE FOTO

Leggi tutto