Casini: "Solidarietà al premier senza se e senza ma"

1' di lettura

"Anche ieri a Piazza Fontana si sentiva un clima pericoloso, serve rispetto reciproco e non bisogna mai perdere il senso della misura", ha detto il leader dell'Udc commentando l'aggressione a Berlusconi

"Solidarietà al premier senza se e senza ma. Anche ieri a Piazza Fontana si sentiva un clima pericoloso, serve rispetto reciproco e non bisogna mai perdere il senso della misura", ha detto il leader dell'Udc commentando l'aggressione a Berlusconi. Guarda anche:
Berlusconi colpito, 20 giorni di prognosi
Aggressione al premier: le reazioni e la solidarietà
La sequenza dell'aggressione: la fotogallery
Massimo Tartaglia: chi è l'uomo che ha colpito il premier
Il comizio di Silvio Berlusconi TUTTO L'INTERVENTO

Leggi tutto