Benevento, Uccide il padre per motivi economici

1' di lettura

Un buttafuori romeno è stato ucciso nella notte dopo un diverbio per futili motivi. E' accaduto davanti ad una discoteca, nel Torinese

Una donna di 29 anni, disabile, è stata arrestata per omicidio volontario a Cantinelle di Santa Agata dei Goti, in provincia di Benevento. Annalisa Fiorillo è accusata di aver ucciso il padre Salvatore di 68 anni con una coltellata al torace al culmine di una lite per questioni economiche. In un primo momento la donna ha detto che il padre si era suicidato, poi ha confessato il delitto.

Leggi tutto