Bari, in manette il direttore delle Fs

1' di lettura

Il direttore delle Ferrovie del Gargano è stato arrestato perché trovato in possesso di 200 grammi di cocaina nascosti nel suo appartamento

Il direttore generale delle Ferrovie del Gargano, Vincenzo Germano è stato arrestato per possesso di droga. Gli agenti durante una perquisizione, hanno trovato 200 grammi di cocaina. Gli investigatori hanno trovato anche più di 100 grammi una sostanza da taglio e un bilancino di precisione. L'uomo è un noto imprenditore barese e fa parte anche del consiglio di amministrazione delle Banca popolare di Bari ed è ex console onorario della Romania. Al momento dell'arresto, l'imprenditore ha detto agli agenti di fare uso di cocaina per vincere lo stress da lavoro.

Leggi tutto
Prossimo articolo