Comizio, cori e aggressione al premier: la cronaca 2.0

1' di lettura

In una raccolta di video amatoriali la folla riunita in piazza Duomo per il comizio di Silvio Berlusconi, gli slogan dei contestatori, lo choc dopo che il presidente del Consiglio è andato via sanguinante

Nelle immagini raccolte da Io Reporter tutto il pomeriggio milanese, dalla folla del PDL festante, ai cori "Meno male che SIlvio c'è", ma anche le urla "Vergogna" dei contestatori. Fino alle fasi concitate che hanno seguito l'aggressione di Massimo Tartaglia al premier che lascia piazza Duomo sanguinante tra lo sgomento dei presenti. Una signora racconta: "avevo già notato l'aggressore come un tipo sospetto" poi fa i complimenti alle guardie del corpo del premier per la prontezza con cui l'hanno bloccato.

Guarda anche:
Berlusconi colpito, 20 giorni di prognosi
Aggressione al premier: le reazioni e la solidarietà
La sequenza dell'aggressione: la fotogallery
La notizia fa il giro del mondo: ecco le pagine della stampa internazionale
Massimo Tartaglia: chi è l'uomo che ha colpito il premier
Il comizio di Silvio Berlusconi TUTTO L'INTERVENTO

Leggi tutto