Napoli, uomo sgozzato. Mistero ai piedi del Vesuvio

1' di lettura

Un contadino di 52 anni di Cercola, Sebastiano Battaglia, è stato trovato morto, con la gola recisa, in una zona isolata vicino San Sebastiano al Vesuvio. Il cadavere era in un'auto. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti

A Sebastiano Battaglia, 57 anni, è stata tagliata la gola con un coltello ritrovato sul cofano dell'auto. Il fatto è avvenuto in via Panoramica Sellapane. L'omicidio si è verificato in una zona di sera piuttosto isolata, solitamente frequentata da coppiette. Secondo quanto si apprende, l'uomo è di Massa di Somma, comune dove il cugino è un consigliere comunale. A dare l'allarme qualcuno che ha visto il cadavere e ha chiamato i carabinieri, che indagano sul caso.

Leggi tutto
Prossimo articolo