Taranto, vendeva la figlia al nonno pedofilo

1' di lettura

Un pensionato di 82 anni è stato arrestato con l'accusa di aver ripetutamente abusato della nipote 14enne. Agli incontri col nonno, la ragazzina veniva accompagnata dalla madre, arrestata anche lei, che in cambio riceveva somme di denaro

Un uomo di 82 anni avrebbe avuto rapporti sessuali con la nipotina, arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Taranto, unitamente alla madre della vittima. L'anziano è stato posto ai domiciliari in una casa di riposo mentre la donna è stata rinchiusa in carcere. Tutto è partito nei primi giorni del mese di novembre quando un uomo, padre della ragazzina, ha presentato una denuncia in cui lamentava strani comportamenti dell'anziano padre che, quasi quotidianamente riceveva in casa la sua nipotina di 14 anni, accompagnata dalla madre.

GUARDA ANCHE:

Lecce, due insegnanti indagati per pedofilia
Mario Placanica indagato per abusi su minore
Pedofilia on-line, 18arresti e un indagato 
L'Aquila, fermato un pedofilo in tendopoli

Leggi tutto