Pompei, chiusi i nuovi "Lupanari" per pellegrini

1' di lettura

Nella storica città campana i carabinieri hanno chiuso e sequestrato sette alberghi dove anche i turisti in vista negli Scavi o pellegrini che andavano al Santuario Mariano venivano intrattenuti di notte da squillo d'alto bordo

I carabinieri di Torre Annunziata, nel napoletano, hanno arrestato dieci persone in esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Torre Annunziata che ha concesso il beneficio dei domiciliari a sette di queste. Ad altri sette indagati è stato notificato l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le accuse sono, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla prostituzione e alla agevolazione della prostituzione. Contestualmente ai provvedimenti cautelari, sono stati sottoposti a sequestro preventivo sette alberghi e un appartamento.

Leggi tutto