Cagliari, arrestato il superlatitante Arzu

1' di lettura

E' stato arrestato nell' Ogliastra il superlatitante sardo Raffaele Arzu, era nell'elenco dei 30 più pericolosi criminali. Arzu, 30 anni era ricercato dal 2002, e deve scontare 14 anni di reclusione per una serie di rapine a portavalori

Arrestato dai carabinieri del Ros di Cagliari Raffaele Arzu, uno dei trenta latitanti più pericolosi d'Italia. L'uomo, nato a Lanusei (Nuoro) trent'anni fa, latitante dal 2002, è stato arrestato a Talana nel Nuorese insieme al padre. Era ricercato per aver associazione a delinquere per aver commesso tre rapine a furgoni blindati e portavalori. Le ordinanze di arresto erano state emesse dal tribunale di Camerino, dalla procura di Arezzo e dal tribunale di Perugia. Raffaele Arzu è stato catturato all'interno della propria abitazione a Talana nascosto all'interno del garage.

GUARDA ANCHE:

Camorra, presi gli ultimi due membri del gruppo di Setola
Casalesi, preso il boss Setola
Caserta, in manette il figlio del boss Bidognetti

Leggi tutto
Prossimo articolo