Il Papa: "I mass media ci abituano al male"

1' di lettura

Dura critica di Benedetto XVI a giornali, radio e tv. "Ci intossicano delle cose più orribili, facendoci diventare insensibili. Così il cuore si indurisce e i pensieri si incupiscono''

Attraverso i mass media "il male viene raccontato, ripetuto, amplificato, abituandoci alle cose più orribili, facendoci diventare insensibili e, in qualche maniera, intossicandoci": lo ha affermato papa Benedetto XVI, celebrando in piazza di Spagna la solennità dell'Immacolata concezione. Maria, invece - ha osservato il Papa - porta a tutti "una bella notizia": "dove abbondò il peccato, sovrabbondò la grazia". La Madonna "ripete anche agli uomini del nostro tempo: non abbiate paura, Gesù ha vinto il male, l'ha vinto alla radice, liberandoci del suo dominio".

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24