Massacra il rivale in amore, arrestato a Tivoli

1' di lettura

Un 18enne ha colpito con una mazza da baseball un 26enne, gli ha sparato con la pistola e poi ha nascosto il corpo ancora in vita del giovane, che ora si trova in rianimazione al Policlinico Umerto I di Roma

Massacrato dal rivale in amore a 26 anni. E' successo ieri nelle campagne tra Tivoli e Castel Madama, vicino a Roma. Due giovani di 18 e 26 anni si sono dati appuntamento per regolare i conti relativi alla contesa di una ragazza. I due hanno iniziato a litigare fino a quando il 18enne, dopo aver colpito con una mazza da baseball il 26enne, gli ha sparato con la pistola e ha nascosto il corpo ancora in vita del giovane, che ora è stato trasportato al Policlinico Umberto I di Roma dove si trova in rianimazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo