Sgomento e delusione tra i parenti di Amanda

1' di lettura

La studentessa statunitense è stata condannata a 26 anni per l'omicidio di Meredith Kercher. La famiglia: coinvolgeremo il governo Usa

"Sappiamo che Amanda è innocente" il commento dei genitori della Knox. Sentimenti condivisi anche dai parenti della giovane. Tra questi la zia di Amanda che avrebbe avuto rassicurazioni dal governo Usa pronto ad intervenire sulla questione. Nel frattempo tra i parenti prevale la delusione e la rabbia. La famiglia ha fatto sapere, in una nota, che conta di coinvolgere il governo - anche per verificare se la giuria di Perugia "non sia stata contagiata da anti-americanismo"- e di portare le sue preoccupazioni all'attenzione direttamente del segretario di Stato, Hillary Clinton.

Leggi tutto
Prossimo articolo