Asilo Pistoia, garante privacy: "Oscurare volto bimbi"

1' di lettura

Mentre si attende la decisione del Gip sulla conferma della custodia in carcere per le due maestre, accusate di maltrattamenti sui piccoli alunni, è stato imposto che, nel diffondere video relativi, è necessario non mostrare i visi degli interessati

E' attesa, entro oggi, la decisione del Gip sulla conferma della custodia in carcere per Laura Scuderi ed Elena Pesce, le due donne arrestate per maltrattamenti nei confronti dei bambini di un asilo privato di Pistoia. Durante l'interrogatorio alla due donne è stato mostrato il video della polizia, in cui sono registrate le violenze perpetrate. Proprio rispetto alla diffusione sui media del video, è intervenuto il garante sulla privacy, che ha ricordato che "non si possono diffondere scene di maltrattamenti su minori se non oscurando in modo adeguato i volti dei bambini".

Guarda anche:
Il filmato dei maltrattamenti
La cuoca dell'asilo: "Ho la coscienza a posto"

Bimbi maltrattati: i genitori sconvolti dal video
Le immagini dell'arresto delle due insegnanti
Bimbi maltrattati, le reazioni dei genitori alla notizia dell'arresto delle insegnanti

Leggi tutto
Prossimo articolo