Alfa Arese, sospeso per tre mesi trasferimento operai

1' di lettura

La Fiat ha deciso di soprassedere, momentaneamente, sulla ricollocazione dei 232 lavoratori dell'azienda lombarda nella sede torinese. Una prima risposta alle massicce forme d protesta degli scorsi giorni

La Fiat ha deciso che i dipendenti del centro stile e progettazione dell'Alfa Romeo potranno restare ad Arese ancora per tre mesi. La notizia è stata confermata da Franco Sodano, responsabile ufficio stampa dell'azienda torinese. Il trasferimento coinvolge 232 lavoratori dell'Alfa Romeo, che avrebbero dovuto presentarsi il prossimo 4 gennaio alla sede piemontese. Ma le massicce forme di protesta hanno portato i dirigenti a un momentaneo ripensamento. La stessa sospensione non è un provvedimento definitivo, ma una prima risposta alle richieste dei lavoratori, che oltre a chiedere di non spostare la sede del centro stile nel capoluogo piemontese vogliono difendere l'uso industriale dell'area intorno ad Arese.

Leggi tutto