Spatuzza: "L'attentato di Firenze non ci appartiene"

1' di lettura

A Torino la deposizione del pentito di mafia al processo d'appello contro Marcello Dell'Utri: "Quando avvenne Capaci, via D'Amelio abbiamo gioito. Quelle sono stragi che ci appartengono"

"Quando avvenne Capaci, via D'Amelio abbiamo gioito. Quelle sono stragi che ci appartengono. Mentre l'attentato di Firenze non ci appartiene" dice il pentito di mafia Gaspare Spatuzza nel corso della sua deposizione nel processo d'appello contro il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri.

Leggi tutto