Terrorismo, interrogato uno dei tunisini di Guantanamo

1' di lettura

E' stato sentito nel carcere milanese di San Vittore il secondo presunto attentatore nordafricano, estradato in Italia dal carcere speciale americano

Adel Ben Mabrouk, uno dei tunisini estradati in Italia da Guantanamo, è statio interrogato nel carcere milanese di San Vittore. Adel con Riadh Nasri è accusato di far parte di una cellula terroristica con base a Milano, che stava pianificando una serie di attentati. Il legale Luca Bauccio ha detto, ai nostri microfoni, che Adel, provato da otto anni di carcere inumano, si è riservato di rispondere alle domande con calma, pur avendo cercato di spiegare le motivazioni alla base di quello, che ha definito il "suo sequestro".

Leggi tutto