Napoli, vuoi pagare meno tasse? Regalami l'Iphone

1' di lettura

Tangenti in cambio di verifiche fiscali fasulle. Con queste accuse la Guardia di Finanza di Napoli ha arrestato 3 funzionari dell'agenzia delle entrate e un poliziotto

Ricompense in soldi e gioielli in cambio di controlli fiscali "ammorbiditi": questa l'accusa della Procura della Repubblica di Napoli nei confronti di tre funzionari (di cui due sospesi dal servizio già da tempo) dell'Agenzia delle Entrate di Napoli, al termine di un'indagine condotta dalla Guardia di Finanza del capoluogo campano. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati anche 16mila euro in contanti, preziosi, materiale informatico e telefoni cellulari di elevato valore.

Leggi tutto
Prossimo articolo