Smog a Milano, avvisi di garanzia per le autorità locali

1' di lettura

Il sindaco di Milano, Letizia Moratti, il presidente della Provincia, Guido Podestà e il Governatore Roberto Formigoni sono indagati per i livelli troppo elevati di inquinamento nel capoluogo lombardo

Articolo 674 del codice penale. "Emissioni di gas, di vapori o di fumo atti a molestare persone". Tradotto in cifre, un reato punito con l'arresto fino a un mese o - più probabilmente - con un'ammenda fino a 206 euro. Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, finisce nel registro degli indagati. E il governatore è in buona compagnia. Con lui, infatti, sono sotto inchiesta anche il sindaco di Milano Letizia Moratti, e il presidente della Provincia Guido Podestà.

Guarda anche:

Inquinamento a Milano, avviso di garanzia per Formigoni e Moratti

Leggi tutto