Caso Marrazzo, la madre di Brenda chiede la verità

1' di lettura

La signora Azenete Mendes Paes è giunta a Roma e ha visitato l'appartamento di via Due Ponti dove è stata trovata morta sua figlia Brenda, la trans coinvolta nello scandalo politico. La prova più difficile per la madre: l'obitorio

BRENDA: L'ALBUM FOTOGRAFICO

 "La madre di Brenda vuole giustizia e verità che spetta a tutte le persone, a prescindere dal loro status". Lo hanno affermato gli avvocati di Brenda che hanno accompagnato la madre della transessuale morta in un incendio nel suo appartamento di via Due Ponti a Roma. Azenete Mendes Paes è andata anche in procura per dire che non sa nulla di cosa sia accaduto a sua figlia. Poi la visita all'obitorio del policlino Gemelli dove si trova il cadavere per gli esami autoptici. "Stiamo attendendo il via libera dei medici legali per il rimpatrio della salma", hanno detto i difensori di famiglia.

Guarda anche:
La morte del pusher Cafasso per finta coca
Brenda, la vicina di casa a SKY TG24: "Era minacciata"
Brenda, la transessuale coinvolta nel caso Marrazzo
Brenda, parla China: "Aveva foto compromettenti"

 

Leggi tutto