L'Ugl si mobilita per un fisco a misura di famiglia

1' di lettura

Nelle principali piazze delle città italiane sono stati allestiti dei gazebo per chiedere al governo interventi a favore di lavoratori e pensionati e per accelerare l'introduzione del quoziente familiare

L'Ugl si è mobilitata per chiedere al governo interventi a favore di lavoratori e pensionati e per accelerare l'introduzione del quoziente familiare. Nelle principali piazze delle città italiane sono stati allestiti dei gazebo a sostegno dell'iniziativa. A Roma il segretario generale, Renata Polverini, ha chiesto all'esecutivo di "rispettare il programma elettorale" e mettere in atto provvedimenti per "un fisco a misura di famiglia" che all'estero sono già in vigore da 15 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo