Influenza A, Fazio: virus mutato non preoccupa

1' di lettura

Due nuovi morti in Francia. Il viceministro della Salute rassicura: "Il vaccino è sempre valido"

Il viceministro della Salute, Ferruccio Fazio, rassicura gli italiani dopo la morte di due persone in Francia affette dal virus mutato. "Che il virus A/h1n1 potesse mutare lo sapevamo, non è una sorpresa. Al momento attuale, i miei esperti mi dicono che non c'è da preoccuparsi" dichiara. Poi: "Non sono mutazione che poi si trasmettono come virus mutato". Infine, a una domanda sulla validità del vaccino, Fazio risponde: "Sì, il vaccino è sempre valido".

Leggi tutto
Prossimo articolo