Napoli, blitz anti camorra: 33 arresti in cinque clan

1' di lettura

Individuati legami con il gruppo Bidognetti del clan dei Casalesi. Le accuse contestate vanno dall'associazione a delinquere di stampo mafioso, allo spaccio di droga, all'estorsione, all'usura, fino alla corruzione di pubblico ufficiale

Questa notte i Carabinieri di Castello di Cisterna hanno eseguito 33 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip di Napoli, per associazione a delinquere di tipo camorristico, estorsione, spaccio di stupefacenti, porto e detenzione illegale di armi, usura e corruzione di Pubblico Ufficiale. Quattro i clan colpiti operanti a Casandrino, Sant'Antimo e Grumo Nevano: i "Marrazzo", i "D'Agostino-Silvestre", i "Ranucci" ed i "Puca".

Leggi tutto