Meredith, i Kercher chiedono risarcimento da 25 milioni

1' di lettura

Un indennizzo enorme quello richiesto dai congiunti di Mez nell'udienza dedicata alle parti civili del processo a carico di Amanda Knox e Raffaele Sollecito

Giorno delle parti civili al processo di Perugia quello del 27 novembre. Francesco Maresca, legale della famiglia Kercher, ha chiesto ad Amanda e a Raffaele un maxirisarcimento di 25 milioni, definito meramente "simbolico". Il legale di Patrick Lumumba, il musicista congolese arrestato dietro le dichiarazioni di Amanda e quindi prosciolto da ogni addebito, si è riservato di quantificare il danno al suo assistito in sede civile, non senza aver definito Amanda "perfida e luciferina". Ma per gli avvocati della ragazza si è soltanto trattato di "arringhe fantasiose", mentre la madre si è detta sicura di "riaverla presto a casa".

Leggi tutto
Prossimo articolo