Schifani pronto a denunciare il pentito Spatuzza

1' di lettura

Il Presidente del Senato ha annunciato che è disposto a sporgere querela contro il collaboratore di giustizia, che ha riferito ai magistrati di averlo visto incontrare il mafioso Filippo Graviano

Una tempesta, che non si sederà presto, quella scatenata dalla deposizione del pentito Gaspare Spatuzza, che, nei primissimi anni '90, avrebbe visto l'attuale presidente del Senato Renato Schifani incontrare il boss Filippo Graviano. Schifani assisteva civilmente Giuseppe Cosenza, indiziato per mafia e, quindi, sottoposto alla confisca dei beni nonché alla sorveglianza speciale per tre anni.

Immediata la reazione del presidente del Senato che, negando di aver mai intrattenuto rapporti con Graviano, ha annunciaton di denunciare "in sede giudiziaria, con determinazione e fermezza, chiunque, come il
signor Spatuzza, intende infangare la mia dignità professionale, politica e umana, con calunnie e insinuazioni inaccettabili".

Leggi tutto
Prossimo articolo