Brescia, vendeva hashish nell'ora di ricreazione

1' di lettura

Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato dai carabinieri della città lombarda perché spacciava fumo nei corridoi della scuola

Un ragazzino di quindici anni è stato arrestato a scuola, durante l'intervallo, con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. E' successo in un istituto scolastico di Zogno, nella provincia di Bergamo, fra lo stupore generale dei compagni di classe che han visto i carabinieri fare irruzione in aula e portar via un loro compagno. La perquisizione personale e quella a casa dei genitori, che si sono dichiarati ignari di tutto, hanno permesso di trovare 80 gr di hashish già diviso in 30 dosi pronte per la vendita e un bilancino di precisione e quasi 3 mila euro in contanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo