Partite combinate a Potenza, l'inchiesta si allarga

1' di lettura

Il giro di partite truccate e scommesse illegali potrebbe coinvolgere altre tredici squadre di B e Lega Pro

Anche la giustizia sportiva si occuperà delle vicende emerse dall'inchiesta della Procura Antimafia di Potenza che ha portato, ieri, all'arresto di nove persone, tra le quali anche il presidente della locale squadra di calcio. Un giro di partite combinate e scommesse illegali, che potrebbe coinvolgere altre tredici squadre di B e Lega Pro.

Leggi tutto
Prossimo articolo