Il presidente del Potenza calcio implicato nel Totonero

1' di lettura

Ritorna l'incubo di uno dei primissimi scandali che ha colpito il pallone nostrano: il calcio scommesse. Il presidente del Potenza, Giuseppe Postiglione, è stato arrestato stamattina dai carabinieri per associazione a delinquere

Il presidente del Potenza (che milita in Prima divisione, girone B), Giuseppe Postiglione, è stato arrestato stamani dai Carabinieri del comando provinciale di Potenza, insieme ad altre otto persone. Le accuse sono quelle di associazione per delinquere finalizzata alle frodi nelle competizioni sportive, un giro di scommesse illecite e altri gravi reati. Le indagini e i reati scoperti hanno riguardato una partita del campionato di Serie B del 2007-2008 e sei - sette gare del campionato di Prima divisione, girone B, della stagione 2008-2009.

Leggi tutto