Roma, 64enne freddato con un colpo di pistola alla nuca

1' di lettura

A pochi passi dal Colosseo un efferato delitto simile a un'esecuzione ha visto come vittima un pensionato incensurato. L'assassino, un pregiudicato di 27 anni, sì è subito costituito

Un pensionato 64enne, incensurato, è stato vittima la scorsa notte a Roma di una vera e propria esecuzione. Il suo assassino lo ha freddato con un colpo di pistola alla nuca. L'omicidio è avvenuto in largo Corrado Ricci, a pochi passi dal Colosseo. L'omicida, un pregiudicato calabrese di 27 anni con diversi precedenti penali, si è costituito ai carabinieri immediatamente dopo aver compiuto l'efferato delitto.

Leggi tutto
Prossimo articolo